Snoop Dogg (USA) /

torna al programmaa

Calvin Cordozar Broadus Jr., meglio noto come Snoop Dogg, o anche The Bigg Boss Dogg, Bigg Snoop Dogg, Snoop D-O Double G o Snoop Doggy Dogg, è un rapper, attore e produttore discografico statunitense. È il presentatore ufficiale anche dello show televisivo Dogg After Dark, in cui ad ogni serata sono stati presenti grandi celebrità del mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento. Si fa notare per il flow melodico, reso tale anche dal timbro vocale, e per i testi tendenti a dargli un’immagine di “Gangsta-pappone”. La sua musicalità lo ha reso perfetto per la diffusione del g-funk, in particolare in collaborazione con il collega Dr. Dre.
Agli esordi si faceva chiamare Snoop Doggy Dogg. Il nome risale all’appellativo “Snoopy”, attribuitogli dalla madre già da piccolo. Ha tolto “Doggy” dal nome nel 1996, dopo aver lasciato l’etichetta discografica Death Row Records per passare alla No Limit Records.
L’infanzia a Long Beach non è facile per Snoop: continue difficoltà con la legge lo costringono ad alterni periodi di prigione, dovuti anche al suo ingresso nella crew dei Crips (crew cui tutt’oggi Snoop si sente attaccato, come dimostrano i versi della hit Drop It Like It’s Hot: “I keep a blue flag hanging out my backside, But only on the left side, yeah that’s the Crip side”). Assurge a notorietà nel 1993, dopo la conoscenza con Dr. Dre, cugino di Warren G con cui aveva avviato le prime esperienza rap, formando la crew 213 (assieme anche al cugino Nate Dogg), con il quale 2004 riuscirà a pubblicare un intero album. DoggyStyle (5 volte disco di platino) è il suo primo album da solista, che va subito in vetta alle principali classifiche. What’s My Name e Gin & Juice i pezzi più famosi di un disco considerato una pietra miliare nell’universo del rap. Nel 1996 esce Tha Doggfather, secondo album del rapper, creato senza la collaborazione di Dr. Dre, che nel frattempo è uscito dalla Death Row Records. La casa discografica percorre un brutto periodo: l’uscita dell’ex N.W.A. lascia tutto nelle mani di Suge Knight, non proprio famoso per la sua immagine pulita (processato per estorsione, racket ecc.), e l’omicidio di 2Pac (secondo alcuni proprio ad opera di Suge) non contribuisce ad aumentare il prestigio della Death Row. I 2 dischi di platino Snoop li dedicherà all’amico Tupac Shakur. Altro album altra etichetta: Snoop decide di passare alla No Limit Records, la casa discografica di Master P. Nel 1998 uscirà Da Game Is To Be Sold, Not To Be Told, seguito l’anno dopo da No Limit Top Dogg. Questi album non soddisfano la critica, che si accorge che, nonostante qualche pezzo di successo, il livello artistico è nettamente inferiore ai primi lp. Snoop dà l’impressione di rispettare un contratto che lo costringe a sfornare canzoni senza pausa, e la sua reputazione ne risente. Ciò non gli impedisce tuttavia di mantenere altissimi i livelli delle vendite (i due album raggiungono entrambi il disco di platino). Spinto dalla voglia di rifarsi, Snoop crea nel 2000 la sua etichetta personale, la Dogg House Records. Nello stesso anno uscirà The Last Meal, album che vede molte collaborazioni di alto livello (Nate Dogg, Ice Cube – altro ex N.W.A.-, ecc.). Nel 2002 esce Paid Tha Cost To Be Da Boss. Il lavoro con la Piority Records è ricco di pezzi importanti e di successo: fra i tanti, Beautiful, cantata insieme a Pharrell Williams, esprime le nuove tendenze di Snoop, che più si risentiranno nell’album successivo.
Nel 2003 ha collaborato con i Limp Bizkit nel brano Red Light Green Light (da Results May Vary).
Nel 2005 ha pubblicato il nuovo disco, R&G (Rhythm & Gangsta). Il successo è immediato grazie ai singoli Drop It Like It’s Hot e Signs (rispettivamente con Pharrell e Justin Timberlake). Snoop torna sulle scene internazionali da assoluto protagonista, riempiendo radio e televisioni col suo suono sempre più originale. Nel 2006 pubblica il disco Tha Blue Carpet Treatment in cui si riconosce tutto il suo flow gangsta (con canzoni quali “Vato” che vede la collaborazione di B Real dei Chypress Hill) ma al tempo stesso anche note più ovattate e melodiche (Boss’ Life,Crazy). Nello stesso anno riesce a pubblicare anche un disco insieme al suo gruppo, Tha Dogg Pound, fondato insieme a Kurupt e Daz nel 1995 (il loro album d’esordio si chiama Dogg Food). Nel 2007 Snoop è produttore di un album: Snoop Dogg Present The Big Squeeze con l’intento di portare alla ribalta molti dei rapper della costa occidentale, quali Western Union, Warzone, Terrace Martin, Jt Bigga Figga, Kurupt,Azurè.

Link:
Snoop Dogg Official homepage
Myspace
Facebook
Last.fm