Azari & III (CAN) /

torna al programmaa

Azari & III sono sempre stati degli outsider e degli iconoclasti. Alixander III, Dinamo Azari, Fritz Helder e Starving Yet Full si sono incontrati per la prima volta a metà anni 00 nella Toronto underground, dove si erano recati per realizzare i loro sogni creativi – ed è stato quel senso di non appartenenza, anche all’interno della comunità di outsider che gli ha attratti gli uni agli altri. Hanno iniziato a suonare organizzando dei party dark e notturni. La loro musica incorporava e fondeva la tecnologia moderna con la musica folk, elementi d’improvvisazione ai sintetizzatori – elementi che continuano ad influenzare il modus spontaneo ed istintivo di fare musica di Azari & III ancora oggi. Nel 2010, hanno conquistato l’attenzione internazionale del mondo dance: la loro musica era coraggiosa, energica, intrisa di melodie accattivanti e con molto carattere – ed avevano l’immagine giusta: il video di debutto Hungry For The Power è una festa di immagini, un mix tra American Psycho e Paris Is Burning, così estremo ed esplicito da essere censurato da Youtube. L’album di debutto esce nell’agosto 2011 e viene accolto in maniera entusiasta dalla critica tutta: la dance press (Resident Advisor, XLR8R), l’indie press (Pitchfork, NME) ed i media mainstream come BBC e the Guardian. I loro Remix per Cut Copy, Robyn, Creep e Booka Shade hanno rafforzato la loro popolarità nella techno e nel pop. Il loro appeal continua la sua ascesa tanto da costringerli ad abbandonare l’etichetta indipendente Loose Lips e firmare con Island che distribuirà il loro nuovo album.

Link:
Azari & III Official homepage
Myspace
Facebook
Last.fm