Nick Cave e I Franz Ferdinand confermati al Sziget Festival 2013 /

torna alle news

Nuovi annunci per la line up del Sziget Festival 2013: sul Main stage del festival di Budapest che avrà luogo dal 5 al 12 agosto il leggendario Nick Cave con i suoi Bad Seeds e la più popolare band inglese del decennio, Franz Ferdinand. Poi ancora !!!, Noisia e Timbuktu!

Poeta, scrittore,  intellettuale, provocatore culturale, rock star. Nick Cave è tutto questo e anche più: qualsiasi cosa faccia, in qualsiasi campo della cultura , assume subito i connotati di importanza. Ha creato davvero i simboli di un’epoca, ha inventato e distrutto band, qualsiasi ambito abbia toccato l’ha trasformato non in oro ma in monoliti simbolici di un periodo, se non di un’era. Da un punto di vista musicale crea la strana magia di rendere armoniche ed eufoniche cose che normalmente non lo sono: quando Nick Cave è sul palco con i suoi Bad Seeds il mondo esterno semplicemente cessa di esistere. Al Sziget Nick Cave presenterà il suo ultimo album, a lungo atteso dopo una pausa di cinque anni: Push The Sky Away. La musica di questo CD inserisce l’inconfondibile stile di Nick Cave in un ambiente sonoro incredibilmente energetico e innovativo: i consensi della critica e dei fan sono stati unanimi tanto che i Bad Seeds saranno protagonisti dei principali festival dell’estate 2013.

Che dire dei Franz Ferdinand? Il loro indie rock ‘n roll ha qualcosa di furioso e selvaggio, il vero emblema musicale della rabbia giovanile di questi inizi di secolo. Il successo dei  Franz Ferdinand è stato clamoroso e continuo sin dai loro esordi discografici e i premi loro attribuiti sono così tanti da produrre un elenco senza fine. Sul Main Stage del Sziget festival il loro concerto prevede un perfetto mix di loro hit e delle canzoni della loro ultima fatica discografica: Right Thoughts, Right Words, Right Action.

Una attesa novità al Sziget 2013: !!!: si chiamano proprio così e proprio per questo sono sempre al primo posto in ogni enciclopedia del rock, in ogni lingua. La band californiana è operativa da oltre un decennio è ha creato una personalissima dance punk che farà danzare senza sosta il pubblico dell’Isola della Libertà. Al sziget presenteranno il loro ultimo album: THR!!!ER.

Nella mitica tenda A38 atterrerà il mega progetto elettronico di Nik Roos, Martijn Sonderen e  Thijs de Vlieger, chiamato  Noisia. La loro musica la potete sentire dappertutto, come colonna sonora di video giochi o di colossal hollywoodiani e, naturalmente, nei più grandi festival del mondo. I tre collaborano abitualmente con artisti del calibro di Skrillex, Pendulum e Prodigy e hanno vinto per ben tre volte il premio best  Drum’n’Bass Act ai Beatport Music Awards. Ricondurre la loro produzione all semplice Drum’n’Bass è però davvero riduttivo: un perfetto mix di  breakbeat, house, dubstep e  neurofunk solo parzialmente può descrivere il loro stile.

Jason Diakité, meglio conosciuto come  Timbuktu è uno dei più importanti artisti svedesi della scena hip-hop e reggae. E’ sulle scene da oltre 15 anni duranti i quali ha realizzato otto album e vinto ben 7 Swedish Grammys. Per dieci anni si è esibito con la band Damn! Che lo accompagnerà anche nella sua performance al Sziget Festival.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.