Metal Day al Sziget Festival 2012!! /

torna alle news

Gli amanti del metal in tutte le sue declinazioni potranno quest’anno iniziare alla grande il loro Sziget Festival: il 7 agosto, giorno 0 del grande Festival ungherese, sarà interamente dedicato al genere e vedrà tra i protagonisti Dimmu Borgir, Lacuna Coil, Hammerfall, Moonspell, Ignite e Superbutt. 

Il giorno 0 del Europe’s Best Major Festival sarà quest’anno interamente dedicato al genere metal in tutte le sue declinazioni con un programma che avrà inizio alle 2 del pomeriggio per terminare alle 11 di sera.

Il programma inizierà con le glorie ungheresi del rock metal: i Superblutt hanno al loro attivo 5 album e una intensa attività di concerti dal vivo che li ha portati ad esibirsi in tutta Europa.

Subito dopo, a seguire, i californiani Ignite con il loro originalissimo hardcore-punk di incredibile intensità ma nello stesso tempo capace di offrire bellissime e intense melodie.

Dopo il sound americano un’altra band europea di gran nome: Moonspell. Il gruppo portoghese presenterà al pubblico del Sziget la sua ultima produzione, il doppio LP Alpha Noir / Omega White che sin dalla sua uscita in aprile ha riscosso grande interesse e successo fra gli amanti del genere.

Sempre dall’Europa ma questa volta dalla Scandinavia una vera leggenda del metal, Hammerfall, il gruppo di Oscar Dronjak è un graditissimo ritorno al Sziget Festival dopo la memorabile esibizione del 2007.

A seguire uno degli eventi più attesi dal pubblico italiano: i Lacuna Coil, la prova evidente che si può fare grande rock e grande metal anche alle nostre latitudini. In 17 anni di attività i Lacuna Coil hanno conquistato le platee di tutto il mondo, riscuotendo un grande successo soprattutto negli Stati Uniti e vendendo oltre 2 milioni di album.

Il Metal day terminerà davvero in gloria con Dimmu Borgir. Proprio come il Sziget, la band norvegese celebra quest’anno il ventennale della sua attività e certamente il loro inconfondibile black metal sound ci offrirà un degno finale di giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.